Drago

Il drago Ŕ una creatura leggendaria del mondo di Endymia.

Secondo la fantasia popolare presente in svariate leggende, il drago avrebbe la forma di un rettile, ma di dimensioni enormi. Spesso Ŕ dotato di ali, anche se probabilmente questa rappresentazione serve per giustificare la sua capacitÓ di volare. Il suo colore dominante sarebbe il verde, ma alcune leggende includono draghi di colorazione diversa, come il nero, il bianco e il grigio (o argento).

Testimonianze

La maggior parte delle testimonianze storiche sull'esistenza dei draghi, si basa su resoconti scritti durante l'etÓ del risveglio. Tuttavia si pensa che, come oggi, tali resocontio siano deviati dall'ignoranza circa le creature, tutt'altro che leggendarie, che popolano il mondo di Endymia.

Probabilmente infatti i guerrieri o soldati di ventura che sconfiggevano un drago, mostrandolo poi come trofeo di fronte alla folla delle cittÓ che visitavano, si avventuravano in qualche grande rettile, comunque per nulla innoquo, che magari aveva giÓ fatto alcune vittime in qualche villaggio. Si pensa che si tratti per lo pi¨ di serpenti giganti o di coccodrilli che si sono spinti troppo vicino alle zone abitate.

Resoconti recenti circa l'esistenza dei draghi si hanno alla fine della guerra delle ombre. In quei resoconti si narra che, durante la battaglia finale, il signore delle ombre avesse a disposizione alcuni draghi per difendere la propria torre.

Alcune voci riferiscono della presenza di un drago nella recente Battaglia di Korlens vinta dall'esercito della Baronia di Guldardorf.