News

26 Gennaio 2012

Questionario per il Game Master Scritto da Provolik

Questionario per il Game Master

In parecchi blog stranieri circola questa serie di domande proposte da un certo ZAK S sul suo “strano” blog. Per qualche motivo queste domande sembrano aver riscosso un particolare successo, quindi le ripropongo qui rispondendo, un po' come ho fatto per le domande di Noism.

Spero di averle tradotte bene, visto la mia scarsa abilità, ma ringrazio comunque eythymia per avermi fatto la traduzione di ciò che proprio non capivo

1- Se dovessi prendere una singola invenzione in una partita (di GdR suppongo) di quale saresti più orgoglioso?

Arcan Myth :-) <--- Sto barando lo so ;-)

2- Qual è stata l'ultima volta che hai fatto il Master?

Lunedì l'altro. Faccio sempre il master di Lunedì. Salvo casi particolari.

3- Qual è stata l'ultima volta che hai fatto il giocatore (inteso come NON master)?

Escludendo il teatro :-) direi alcuni mesi fa per un playtest.

4- Dai un'indicazione in una frase, per un'avventura che non hai ancora fatto, ma che vorresti fare.

“Se esiste questo passaggio, quando ne sarete fuori, rimpiangerete di averlo trovato.”

5- Cosa fai mentre aspetti che i giocatori facciano le loro cose (di gioco)?

Ascolto, prendo appunti e sistemo i miei dadi da 12 sul 12.

6- Cosa mangi, se lo fai, durante la sessione?

Quello che c'è. Ma soprattutto bevo. Non alcolici.

7- Trovi che fare il Master sia fisicamente spossante?

Generalmente sì, ma dipende molto dall'avventura e dalla sessione. La soddisfazione comunque è un buon defaticante.

8- Qual è l'ultima cosa interessante (per te) che hai fatto con un tuo personaggio?

Una presa vulcaniana :-D

9- I tuoi giocatori recepiscono le tue impostazioni/la tua ambientazione [di gioco] serie, come poco serie? Vice versa? Nessuno dei due casi?

Succedeva di più all'inizio della mia “carriera” di master. Non saprei dire comunque da quanto non succede.

10- Cosa fai con i goblin?

Tutto quello che si può fare con i goblin. B-)

11- Qual è stata l'ultima cosa NON-GdR che hai visto e che hai convertito in materiale di gioco (Background, ambientazione, trappole, etc)?

Non è l'ultima ma è sicuramente la più bella: ho riprodotto la città di Soave piazzandola all'interno della mia ambientazione, cambiandole nome ovviamente.

12- Qual è il momento più divertente che ricordi al tavolo?

Se è inteso come risate ne ricordo tre in particolare, ma sono lunghi da spiegare. Li riassumo in tre veloci citazioni: “Amico Rawkill!!”, “King Of The Night” e “Come ha fatto?”. Curioso che queste tre frasi siano state pronunciate tutte dalla stessa persona.

13- Qual è l’ultimo libro sui giochi/videogames che hai consultato (escluso ciò che hai citato in un gioco) e perché l’hai consultato?

Il manuale di Arcan Myth credo non sia una risposta valida. L'ultimo manualetto è stato quello di un vecchio videogioco Amiga (Uridium 2) semplicemente perché sistemando me lo sono ritrovato tra le mani.

14- Qual è il tuo illustratore per GDR preferito?

Ne dico due: Fabio Porfidia e Santiago Iborra.

15- La tua partita ha mai fatto preoccupare veramente i tuoi giocatori?

Sì, è accaduto.

16- Qual è stato il miglior momento durante un'avventura che non hai scritto tu?

Non saprei. E' capitato assai di rado che facessi il Master in avventure non create da me.

17- Qual è l'ambiente ideale in cui giocare?

Una libreria, con un grande tavolo e sedie comode. Se ci fosse anche la possibilità di avere della musica di sottofondo in tema con l'avventura non sarebbe male.

18- Se dovessi pensare a due giochi, o a due prodotti legati a un gioco, più diversi che ti piacciono, quali sarebbero?

Escludendo Arcan Myth, direi Cyberpunk 2020 e Campaign Cartographer 2 PRO.

19- Se dovessi pensare  ai più diversi influssi sul tuo gioco, in generale/nell’insieme, quali sarebbero?

Traggo spunto da tutto ciò che mi circonda. Ma direi che il mio fantasy è stato influenzato parecchio dal Signore degli Anelli.

20- Come Master, che tipo di giocatori vorresti al tavolo?

Quelli che ho, vanno bene. Comunque l'importante è che non siano dei rompibirre.

21- Quale situazione della tua vita vissuta hai poi tradotto in gioco?

Ho tradotto in gioco non situazioni, ma magari personaggi o eventi che ho visto personalmente ma che non ho vissuto in prima persona.

22- C'è un prodotto GDR che vorresti esistesse ma che non c'è?

Non facendo molto uso di prodotti commerciali direi di no.

23- C'è qualcuno che conosci con cui parli di GdR e che non gioca? Come vanno a finire queste discussioni?

Non regolarmente.

----------------------------------

Fine delle domande :-) Devo ammettere che alcune sono piuttosto interessanti; comunque nei blog stranieri ogni tanto passa qualche questionario per giocatori / master e devo dire che le loro risposte sono molto più interessanti delle mie.



Articoli correlati

19 Gennaio 2017
Maledetta spada!
Scritto da ProvoliK
30 Giugno 2016
Teletrasporto
Scritto da ProvoliK
3 Marzo 2016
La porta segreta
Scritto da ProvoliK



Archivio